Vai ai contenuti. | Spostati sulla navigazione

Contact info

Circolo Didattico "F.lli Cervi"
via"F.lli Cervi", 40 - Macerata 
EMAIL:  mcee004008@istruzione.it
EMAIL GIORNALINO: levocidellasibilla@tiscali.it
TEL: 0733 262008

Strumenti personali
torna

PAPERI E RAGNOLI… VI STAVAMO ASPETTANDO!


  • PAPERI E RAGNOLI… VI STAVAMO ASPETTANDO!

    L’accoglienza ai bambini di tre anni della Scuola dell’Infanzia di Via Spalato è stata connotata da un’accurata progettazione centrata sui bambini che iniziavano il loro primo percorso scolastico. Sono state pensate strategie per far star bene i nuovi arrivati, strutturando per tempo attività utili ai bambini a comprendere le nuove situazioni in cui si sarebbero trovati.
    In questo percorso è stata utilizzata una storia di sfondo, il racconto “Amico Ragnolo” di G. Francella, Ed. Fatatrac, con il supporto di due personaggi-stimolo che hanno fatto da filo conduttore: un papero bianco e un ragno nero, sia per permettere ai bambini di collegare con maggiore interesse le varie attività, ma anche di comprendere che la diversità è ricchezza. I primi giorni sono stati costruiti i due pupazzi con la lana e presentati ai bambini.
    foto1.jpg

    Papero e Ragnolo hanno caratteristiche molto diverse. Il racconto sfata l’idea del ragno sempre e solo ripugnante e narra una storia di amicizia a dimostrazione che la paura della diversità si supera con la curiosità e la conoscenza reciproca.
    Il racconto ha permesso alle insegnanti di dividere i bambini in due sottogruppi sezione, ovviamente “Paperi” e “Ragnoli”. Per rafforzare la loro identificazione al sottogruppo sono stati costruiti appositi berrettini che i bambini hanno indossato e con i quali sono stati fotografati.
    foto2.jpg

    Per favorire il senso di appartenenza al proprio gruppo, utilizzando le foto dei bambini, è stato realizzato il divertente gioco della “damatela” che ha messo subito alla prova i bambini… imprigionando nella ragnatela quelli che non riconoscevano il proprio contrassegno!
    foto3.jpg

    Papero e Ragnolo aiutano i bambini anche nella routine dell’appello quotidiano. Ogni mattina è diventa un gioco divertente imparare a contare i paperi e ragnoli presenti e assenti!
    foto4.jpgfoto5.jpg

    Il percorso ha inoltre permesso alle insegnanti di sperimentare con creativià le prime attività didattiche con i bambini, realizzando un primo originale libriccino individuale.
    foto6.jpgfoto7.jpg
    foto8.jpgfoto9.jpg